Presentazione

Nei primi del Novecento “approdarono” a Burano, con le loro tavolozze, i pittori Gino Rossi, Moggioli, Pio Semeghini, Novello e Mario Vellani-Marchi celebrando l’inizio di una stagione importante per l’arte moderna, offrendo l’isola quale polo di riferimento di una pittura alternativa ai modelli costitutivi della corrente pittorica del primo novecento.
Ed è qui che negli anni settanta il pittore Silvio Consadori mi fece intraprendere un cammino di crescita personale che partiva dalla conoscenza e valorizzazione di questo paesino lagunare che allora si offriva ancora in tutta la sua armonia e bellezza con i canali assonati, l’osteria da Romano, e le minute case dipinte con colori a calce che sbiadendo si univano in morbide tinte pastello.
Ora naturalmente Burano non è più quella che i maestri del primo novecento hanno rappresentato, contribuendo a farla conoscere in tutto il mondo. Le stesse case sono state ridipinte a colori forti o addirittura violenti, con prodotti sintetici, e la sensazione che se ne ricava è quella di un eccessivo involgarimento.
La convinzione che l’arte del futuro deve avere un legame stretto con la storia per non dimenticare da dove arriviamo e che per riscrivere i linguaggi del futuro dobbiamo conoscere quelli del passato ci porta a rafforzare, come associazione, l’impegno verso la promozione e attuazione d’iniziative culturali volte a favorire l’estensione di attività a carattere artistico, storico, sociale, artigianale, educativo e ricreativo.
L’Associazione Artistica Culturale di Burano che attinge la sua ispirazione e motivazione culturale dall’area e nell’area dove ha sede, nasce spontaneamente tra gruppi di persone nel 1994, con lo scopo di animare le attività culturali dell’isola nel segno di dare continuità a questa lunga tradizione artistica, promuovendo la valorizzazione del corpus delle donazioni fatte dagli artisti che nel corso degli anni hanno contribuito a potenziare, valorizzare l’isola e le sue tradizioni.

Tobia Bressanello

Notizie recenti

Bando di concorso INVITO AL COLORE 2016

L’Associazione Artistica Culturale di Burano indice dal 10 al 25 settembre 2016 la mostra- concorso “INVITO AL COLORE” aperta ad artisti di tutte le nazionalità, con qualsiasi tecnica (escluso acquarello) ed a tema libero.
La premiazione si terrà sabato 10 settembre alle ore 17.30 presso il Centro Civico Culturale “B. Galuppi”.

Il montepremi è costituito da:
-       PREMIO “INVITO AL COLORE” di € 1.000,00 alla migliore opera che rimarrà di proprietà dell’autore.
L’Associazione inoltre promuoverà l’artista vincitore, mettendo a disposizione due sale del Centro Galuppi per una personale durante la “Festa dei Santi Patroni” del prossimo anno (giugno 2017).

-       Alcuni premi-acquisto non inferiori a € 500,00 offerti dagli sponsor.

I premi e le eventuali vendite dovranno lasciare un rimborso spese del 10%.

Quota di partecipazione alla mostra € 35,00 che comprende anche la stampa di un catalogo a colori.

L’artista dovrà partecipare con un’opera di esecuzione recente, che non riproduca opere di altri artisti e non sia già stata premiata in altri concorsi.

L’opera dovrà avere una misura massima 80×100 e minima 40×50 cm, dovrà essere obbligatoriamente incorniciata  e senza vetro (ad eccezione del pannello).

Le opere che non rispettano questi parametri verranno esposte ma fuori concorso.

CONSEGNA dell’opera presso il Centro Civico Culturale Galuppi (adiacente approdo ACTV), giovedì 1 e venerdì 2 settembre con orario 16/18, sabato 3 settembre con orario 10/12 e 15/18, domenica 4 settembre con orario 9/12.

RITIRO dell’opera potrà avvenire domenica 25 settembre dopo le 18 oppure  inderogabilmente lunedì 26 settembre con orario 9/12 e 15/18.

La disposizione delle opere è a discrezione dei curatori incaricati dall’Associazione.

Trattandosi di una manifestazione artistica culturale l’Associazione non può curare direttamente un’eventuale vendita, tuttavia metterà a disposizione degli artisti la segreteria per qualsiasi informazione.

L’Associazione pur assicurando una buona custodia delle opere non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni all’opera provocati a persone, furti, incendi, ecc.

bando INVITO AL COLORE 2016

  1. Festa de Sant’Alban Commenti disabilitati
  2. CONGO: storia, costume e tante immagini di un paese poco conosciuto Commenti disabilitati
  3. TRA TERRA, ACQUA E CIELO, MOSTRA DI PITTURA DI BRONSA Commenti disabilitati
  4. MOSTRA 51 anni di diario a colori di Giancarlo Novello “il buranello” Commenti disabilitati

Sponsor